Scopri il mondo della medicina con noi

Medicina Olistica


La medicina olistica può essere definita come la rilettura occidentale delle medicine tradizionali orientali. Letteralmente è una medicina che va a guardare la totalità del paziente, anziché curare il sintomo: ed in questo si ispira, naturalmente, alle discipline orientali e alla loro concezione di malattia come interruzione di una - auspicata - armonia globale della persona.

Non esistono medici olistici in contrapposizione ai medici specialistici: la medicina olistica è una filosofia, un approccio al paziente, che può usare tutte le terapie a disposizione. Preoccupandosi di ristabilire il benessere del paziente userà spesso meditazione, omeopatia, aromaterapia ed altre terapie naturali che tendono a lavorare su lunghi periodi, senza effetti collaterali, coinvolgendo mente e corpo del paziente.

Fino a pochi fa rifiutata con sdegno dai medici specialisti, ora questo approccio al paziente si fa sempre più strada in tutti i campi. Le medicine occidentali vengono usate in fase acuta, e attorno e dopo queste ci si rivolge ad altre tecniche che, appunto, cercano di aiutare il paziente a ritrovare un nuovo equilibrio, soprattutto a livello mentale. La medicina olistica può proporre una dieta specifica, dei massaggi reiki, un corso di yoga, per aiutare il paziente a gestire al meglio le terapie farmacologiche o gli interventi a cui è sottoposto.

Certo le derive fanatiche sono presenti e possibili. E’ un campo, quello delle terapie naturali, indubbiamente insidioso; il concetto di ‘benessere’ è quanto di più vago ed opinionabile ci possa essere.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Con la prosecuzione della navigazione su WebMedici.com, o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie